Castiglione della Pescaia Agriturismo | Il Frantoio | Notti d’Estate alla Casa Rossa

Prenota subito il tuo soggiorno al Frantoio, Castiglione della Pescaia Agriturismo, e partecipa alle bellissime notti d’estate alla Casa Rossa.

Nel suggestivo ambiente da cartolina della Casa Rossa Ximenes torna l’appuntamento delle Notti d’Estate. Ogni Martedì di Luglio e Agosto e il primo Martedì di Settembre a partire dalle 21.30, si potrà, presso appunto la Casa Rossa, ascoltare buona musica, magari sorseggiando del buon vino! 

Le serate vedranno protagonisti tanti ospiti, con generi musicali completamente diversi tra di loro. Ci saranno Alessandro Golini e Paolo Batistini con l’esibizione “Di tutto un pop”; Paolo Mari e Andrea Bonucci con il “Bonucci-Mari soulduo”; Lorenza Baudo, Raffaele Pallozzi e Raffaele Toninelli con lo spettacolo “Suddennly Jazz”; Giovanni Lanzini e Samuele Luti proporranno “In viaggio, …da Buenos Aieres a Paris”;  Carla Baldini, Luca Pierin e l’Officina del malcontento proporranno “Dentro le case”. Andranno in scena spettacoli per tutti i gusti come ad esempio “La golden era dello swing” di Ivy & The Bounce Band oppure “Ostinati e contrari”, un tributo a Fabrizio De Andrè, che sarà proposto da Luca Pirozzi e Paolo Mari… e tanti altri ancora. 

IL TUTTO IN UNA LOCATION SUGGESTIVA, UN SITO DI ALTO VALORE CULTURALE ED AMBIENTALE CHE RAPPRESENTA UNA VERA RICCHEZZA PER IL NOSTRO TERRITORIO E CHE RENDE MAGICHE QUESTE SERATE…

La Casa Rossa Ximenes è un edificio costruito dall’ingegner Ximenes per volontà di Leopoldo di Lorena nel 1765, che si trova all’interno della Riserva Naturale della Diaccia Botrona. La casa venne costruita durante i lavori di bonifica della Maremma grossetana, che in quest’area dovevano portare al prosciugamento dell’antico Lago Prile, attraverso un’opera ingegneristica di canalizzazione. La sua costruzione era finalizzata esclusivamente al controllo del flusso delle acque tra la vasta area palustre ed il vicino Mar Tirreno.

Oggi la Casa Rossa Ximenes è sede del Museo Multimediale Interattivo progettato dal noto fisico Paco Lanciano e Centro Visite della Riserva Naturale Provinciale Diaccia Botrona. Centro preposto all’accoglienza e informazioni, punto di partenza per le escursioni in barchino e per le numerose attività proposte.



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.